STORIA DELLA MANIFATTURA RICHARD GINORI


-Tratto dal volume "La manifattura Richard Ginori di Firenze"
Edizione del 1988 Arnoldo Mondadori Editore e della Cassa di Risparmio di Firenze
--Leggi anche le Porcellane Tedesche di Palazzo Pitti a Firenze Guarda L'album delle più importanti decorazioni della manifattura di Doccia e poi Richard-Ginori

La magnifica storia della fabbrica di Doccia, poi Ginori inizia intorno al 1700.
Fra le maggiori famiglie dell'epoca si distinse per complessa personalità e volontà protagonista Carlo Ginori. Dotato di una formidabile mentalità riformatrice ed imprenditoriale attuò la manifattura di Doccia. Agendo sulla cosiddetta "pasta tenera" riuscì all'inizio ad imitare vagamente i favoleggianti esempi orinetali.La porcellana nacque in Cina intorno all'anno Mille che possedeva le miniere naturali di Kaolin che assieme alla fitta macinatura del Petunse si otteeva una pasta compatta, impermeabile, dura e traslucida. La scoperta di questo sopraffine materiale inspirò le maggiori corte dell'epoca a eseguire molti esperimenti per di imitarla.
Vari personaggi viaggiando per Europa si scambiavano informazioni fra cui il Barone Ehrenfried Walter von Tschirnhaus di Sassonia,che una volta individuati i materiali essenziali per la definizione dell'impasto ne studiò gli esatti punti di fusione.Anche Johan Friedrich Bötteger, un alchimista che, scoperto da Federico Augusto, fu messo a lavorare sotto la direzione di Tschirnahaus; fu lui che, usando un caolino locale (di Coldtiz) riuscì ad ottenere una porcellana finalmente in tutto e per tutto simile a quella cinese. Nacque così a Meissen nei pressi di Dresda la Fabbrica reale di Porcellana di Sassonia che costituì realmente il punto focale di una sorta di straordinaria diaspora che si diramò per l'Europa intera; furono sessant'anni circa di vera e propria epidemia culturale per cui soprattutto in Germania nessun principe sentiva gratificata la propria fisionomia di fasto aggiornato se non possedeva una piccola fabbrica di porcellane che provvedesse ai bisogni del corte.
Continua...
STORIA DELLE MANIFATTURE
Leggi anche la
storia della manifattura di Doccia (Richard Ginori)
Storia della ceramica
Le Porcellane Tedesche di Palazzo Pitti a Firenze Storia della porcellana: Sévres -Meissen-MARCHE Vedi anche le marche Doccia antico e Richard Ginori.
Guarda anche le altre marche nella porcellana. L'Album delle marche più diffuse.Marche russe
Per una valutazione sulle porcellane è preferibile fare una donazione all'associazione - di un minimo di euro 10, pari alla quota della tessera. Donazione presso le Poste Italiane. Modalità: o recandosi di persona o on line. Il numero PostePay 4023 6005 5758 8151
Si potrà dare poi conferma dell'avvenuta ricarica telefonando al numero 055 7096908 o al 3292019629 o invinado un email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.